Il Calendario Aicem torna, questa volta per la settimana dal 28 maggio al 3 giugno. Chiudiamo il mese di maggio e ci addentriamo in quello di giugno segnalandovi tutte le attività su territorio nazionale che si occupano di sociale e no profit.

calendario aicemMeeting territoriale per la distrofia muscolare di Duchenne e Becker: domenica 29 maggio presso l’Hotel Canadian a l’Aquila a partire dalle ore 12:00 avverrà il Meeting di Parent Project onlus, un’associazione creata dai genitori di figli affetti da distrofia. L’appuntamento, patrocinato dal Comune de L’Aquila e finanziato dalla Fondazione Carispaq, rappresenta un importante momento di informazione e sensibilizzazione per una tematica, come quella della distrofia di Duchenne e Becker, spesso ignota a molti. Infatti, il meeting è anche un’opportunità di incontro a livello nazionale per pazienti, famiglie e specialisti del settore. In questo modo i genitori possono entrare a conoscenze dei vari filoni di ricerca e approfondire tutte le realtà territoriali che si occupano di queste malattie, cercando di migliorare l’aspetto fisico e psicologico dei bambini che ne soffrono. La distrofia di Duchenne colpisce 1 bambino su 3500, ed è la forma più grave che causa una progressiva degenerazione dei muscoli, costringendo i bambini a disabilità sempre più gravi. La distrofia di Becker è una variante più lieve, il cui progressivo decorso e peggioramento dipende da paziente a paziente. Vi sono stati recenti progressi da parte dei ricercatori scientifici che sono così in grado di fornire i mezzi necessari per migliorare le condizioni dei pazienti delle famiglie colpite. L’associazione Parent Project ha quindi organizzato questi incontri ad hoc per veicolare al meglio il flusso di informazioni e di nuove ricerche riguardanti questa malattia.

Andrea Riccardi presenta il suo nuovo libro “Periferie”avverrà il 31 maggio a Catania presso la Sala conferenze di scienze politiche (Palazzo Gravina, Via Gravina 12) alle ore 17, la presentazione del libro di Andrea Riccardiprofessore di Storia Contemporanea nonché fondatore delle comunità di Sant’Egidio, conosciuta non solo per l’impegno sociale e i numerosi progetti di sviluppo nel Sud del mondo, ma anche per il suo lavoro a favore della pace e del dialogo. Il suo nuovo libro “Periferie, Crisi e novità per la Chiesa” è un importante spunto per ragionare sulle città siciliane a partire dalle periferie umane, urbane ed esistenziali, le quali sono estromesse ai margini e si ritrovano fuori dai circuiti di integrazione, se non in una vera e propria condizione di isolamento. Insieme all’autore parteciperanno all’incontro il prof. Giuseppe Barone, direttore del DAPPSI e Don Massimo Naro, docente di teologia sistematica presso la Facoltà teologica di Sicilia, coordinerà l’incontro Emiliano Abramo della Comunità di Sant’Egidio.

calendario aicem

 

L’altro 2 giugno, la festa della Repubblica che ripudia la guerra: si terrà a Bologna in piazza XX settembre a partire dalle 15.30 la manifestazione a favore dell‘inclusione sociale, dell’accoglienza e della convivenza multiculturale. La giornata si aprirà con testimonianze, canti e balli, presentazioni delle associazioni del luogo, uno spazio interamente dedicato ai bambini e si concluderà con un flash mob organizzato dai volontari del servizio civile. L’obiettivo è anche quello di promuovere nuovi stili di vita che prevedano il rispetto per l’ambiente, la libertà di coscienza e il rispetto dei diritti umani.

calendario aicem

1522 View