La tecnologia è uno strumento che può aprire varie porte, ma sopratutto può abbattere altrettante barriere. Come quelle che nascono nel mondo del sociale.

Sono ormai molti anni che il settore della tecnologia strizza l’occhio al campo del sociale e del terzo settore, cercando di mettere a disposizione dell’utente, più o meno affetto da disabilità socio-cognitive se non fisiche, tutti quegli strumenti che possono migliorare il suo stile di vita quotidiano.

tecnologia per il sociale

Le persone disabili devono fare i conti giornalmente con barriere di ogni tipo

L’imprenditorialità sociale, ormai, non è più solo appannaggio di aziende tecnologiche o cooperative gestite direttamente da disabili, ormai questo settore si è allargato anche alle nuove tecnologie  per smatphone, Ios e Android dando vita ad App per il sociale che si propongono di risolvere una serie di piccoli, ma enormi, problemi del vivere quotidiano per una persona con disabilità.

Pensate cosa significherebbe per una persona con un handicap visivo poter utilizzare un app che gli permetta di codificare un ebook in un’intera traccia audio, come l’ App GoRead, oppure, pensate quanto potrebbe essere d’aiuto per le persone che soffrono di disabilità fisiche , conoscere in anticipo se i luoghi dove vogliono dirigersi sono privi o meno di barriere architettoniche o se hanno un’opportuna accessibilità (parcheggi, Ztl o bagni), oltre che poter usufruire di recensioni dei locali disability friendly. Non stiamo parlando di un sogno ma di un App disponibile sia per iOS che per Android come Easy Way.

tecnologia per il sociale

Go Read, App per non vedenti

Le imprese del Terzo Settore stanno cominciando ad investire nel settore delle App per il sociale e pian piano i vari progetti stanno dando i frutti sperati. Il punto di forza per la nascita di queste App per il sociale è che esse vengono realizzate da un team di tecnici (informatici, programmatori, sviluppatori web) e le persone affette da disabilità, così da riuscire a cogliere a pieno le esigenze di queste persone e trovare la chiave giusto per oltrepassare le barriere.

Un mondo a portata di App insomma, un modo per sopperire alle mancanze del mondo “reale” attraverso dispositivi “virtuali”.

tecnologia per il sociale

La tecnologia per il sociale

La comunicazione sociale, o meglio la comunicazione nel sociale, diviene così un campo di impiego dalle enormi possibilità, con il quale tantissimi piccoli problemi quotidiani possono essere risolti, tutti da una specifica app, in modo da abbattere tutti quei piccoli gradini che alla fine costituiscono vere e proprie barriere sociali.

1919 View