Calendario Aicem, anche per il mese di ottobre siamo pronti a segnalarvi tutti gli appuntamenti dedicati al sociale e al terzo settore. Questa volta per la settimana dal 1 al 7 ottobre.

Open Bolders, Mostra che racconta confini e migrazioni 

Open Borders è un lavoro fotografico collettivo sulle migrazioni e le frontiere in Europa: la mostra è visitabile dal 25 settembre al 2 ottobre, a partire dalle 18:30 presso Il mare culturale urbano a Milano in via G. Gabetti 15. Il progetto è auto finanziato e pubblica esclusivamente su media indipendenti, coopera con progetti sociali di aiuto ai rifugiati e divulga il lavoro nelle scuole ed in ogni contesto sociale. L’obiettivo è quello di diffondere e mettere sempre più persone a conoscenza della crisi umanitaria, sociale e politica che stiamo vivendo.

L’idea è nata dal viaggio dei fotografi Cosimo Calabrese, Giorgos Christakis, Pierfrancesco Lafratta e Fabio Viola tra Idomeni e Polycastro, al confine tra Grecia e Macedonia avvenuto dal 21 Febbraio al 01 Marzo 2016  per raccontare attraverso le immagini l’emergenza creatasi con la chiusura delle frontiere d’Europa.
Al di là della questione politica, ciò cui stiamo assistendo è soprattutto una tragedia umanitaria fatta di persone, uomini, donne e bambini cui l’Europa non riesce a garantire nemmeno adeguate strutture di ricovero temporaneo. Sono queste le storie di cui ci parleranno attraverso i loro scatti.

calendario aicem ottobre

Scatto dei foto di Giorgios Christakisgrafi

VIII Conferenza Internazionale per l’Economia della felicità

Domenica 2 ottobre, in occasione della Giornata Internazionale della Non Violenza, si terrà a Firenze (e per la prima volta in Italia) la conferenza internazionale per definire un nuovo modello di economia dove siano centrali le parole persone e ambiente. Mani Tese e Local Futures invitano tutti a partecipare ad un evento ricco di attività e dibattiti riguardanti l’Economia della Felicità. Saranno numerosi gli ospiti internazionali, ma anche gli studiosi e ricercatori, oltre che associazioni e cittadini impegnati sul tema che si riuniranno per ricercare nuove prassi e sperimentazioni per elaborare nuove soluzioni alla domande di giustizia e sostenibilità.

calendario aicem ottobre

Nome in codice: Caesar detenuti siriani, vittime di tortura

Martedì 4 ottobre alle ore 11,00 a Roma al primo piano della sede della FNSI – Federazione Nazionale della Stampa Italiana, in corso Vittorio Emanuele II 349, si terrà in la Conferenza Stampa di presentazione della MostraNome in codice: Caesar. Detenuti siriani vittime di tortura“, prevista dal 5 al 9 ottobre 2016 al museo MAXXI. La Mostra già esposta alle Nazioni Unite di New York, alla Commissione Affari Esteri del Congresso degli Stati Uniti, al Museo dell’Olocausto di Washington e nelle principali città europee per la prima volta viene presentata in Italia.

Una selezione rigorosa di immagini scelte tra i 55.000 scatti fotografici prodotti da Caeser, pseudonimo attribuito ad un ex ufficiale della Polizia Militare siriana incaricato di fotografare la morte e le torture subite dai detenuti nelle carceri di Bashar al Assad tra il 2011 e il 2013. Una macabra documentazione voluta da un regime che non ha la benché minima compassione neanche di fronte la morte. Alla conferenza di presentazione verrà esposto l’obiettivo di questa mostra: quella di documentare i crimini umani compiuti nelle carceri siriane a partire dal 2011, immagini che sono state dichiarate ammissibili in caso di processo al regime siriano per crimini contro l’umanità.

calendario aicem ottobre

Persi di vista: tra falsi ciechi e falsi miti

Il 7 ottobre a Roma, presso l’aula convegni di Porta Futuro (quartiere Testaccio) ci sarà la settima edizione del seminario di formazione per i giornalisti dal titolo “Persi di vista – Tra falsi ciechi e falsi miti. Come raccontare il quotidiano delle persone non vedenti”. L’evento nasce da una collaborazione tra Redattore Sociale e Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (Uici) e vale sei crediti formativi per coloro iscritti all’albo dei giornalisti. Il seminario si innesta tra due date importanti quella del 13 ottobre “Giornata Mondiale della vista” e il 13 ottobre “Giornata mondiale del cane guida”e ha come obiettivo quello di informare giornalisti e media sul corretto trattamento di tematiche riguardanti ciechi e ipovedenti.

Molto spesso si utilizzano pietà, conformismo o i soliti stereotipi per descrivere la qualità di vita di un non vedente. Ma non è così: persone cieche o ipovedenti sono capaci di gestire la propria vita quotidiana, di avere un lavoro, di occuparsi della casa e dei propri figli. Per avvalorare questo concetto, al seminario interverranno tutte personalità non vedenti o ipovedenti ad eccezione del responsabile delle commissioni medico-legali dell’Inps (l’oculista Raffaele Migliorini).

calendario aicem ottobre

902 View